Solo grandi eventi live!
Teatro delle Muse di Ancona
  • Piazza della Repubblica, Via della Loggia 1, 60121 Ancona


Il Teatro delle Muse di Ancona è il più grande delle Marche, e il 13° in Italia per capienza. Si trova nel centro della città, nei pressi di uno degli ingressi principali del porto. Vi si svolge una stagione operistica e di balletto, una di musica sinfonica, una concertistica e una di prosa, oltre ad una rassegna jazz.

Il primo edificio in città espressamente destinato ad essere usato come teatro fu inaugurato il 6 maggio 1665 con il nome di Teatro dell'Arsenale con Il Giasone di Cavalli. Fu distrutto nel novembre 1709 da un grave incendio e due anni dopo fu inaugurato un nuovo edificio con il nome di Teatro della Fenice.

Quando il Teatro della Fenice mostrò i segni di un irreparabile degrado, si decise di costruire un nuovo edificio: in stile neoclassico, è stato inaugurato nel 1827 ed è opera dell'architetto Pietro Ghinelli. Sul timpano, opera dello scultore neoclassico Giacomo De Maria, è presente un bassorilievo che rappresenta le nove Muse dalle quali il teatro prende il nome, Apollo, dio delle arti, e Palemone, dio dei porti.

I bombardamenti della Seconda guerra mondiale danneggiarono la copertura, comportando l'interruzione delle attività del teatro, durata poi ben 59 anni.

Un primo progetto proposto nei primi anni sessanta venne molto criticato dalla cittadinanza e quindi abbandonato. Successivamente venne elaborato il progetto che portò al teatro attuale, affidato agli architetti Danilo Guerri e Paola Salmoni: esso ha previsto il restauro di ciò che rimaneva del teatro ottocentesco e la realizzazione di una sala moderna concepita come una grande piazza. Venne realizzato anche un sipario tagliafuoco su disegno di Valeriano Trubbiani.

Il Teatro venne finalmente riaperto al pubblico il 13 ottobre 2002, con un concerto inaugurale del maestro Riccardo Muti.



All'interno dell'edificio è presente un totale di 1147 posti a sedere: l'edificio è diviso in 3 gallerie per 553 posti, di cui 8 per disabili; una platea con 504 posti, di cui 6 per disabili; e delle balconate laterali con 104 posti.

Di seguito, nel dettaglio, la piantina della sala per meglio scegliere il posto migliore:



Dicono di noi
LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE!
Seguici sui Social e se i nostri spettacoli ti sono piaciuti lasciaci un commento. Taggaci sulle tue Stories, saremo lieti di fare lo stesso.
#Progettoeventi #Solograndieventilive