Solo grandi eventi live!
Teatro Orazio Bobbio di Trieste
  • Via del Ghirlandaio, 12, 34138 Trieste TS


Il Teatro Popolare denominato "La Contrada" venne fondato il 22 Aprile 1976 da Francesco Macedonio assieme agli attori Orazio Bobbio, Ariella Reggio e Lidia Braico. L'originaria denominazione di quello che in seguito sarebbe divenuto "La Contrada" – Teatro Stabile di Trieste, fu suggerita da Ariella Reggio, con l'intendimento di unire un termine che richiama le origini triestine della compagnia e un vocabolo che, in piena sintonia con il concetto di "autogestione" degli anni Settanta, indicasse un teatro che intendeva porsi in alternativa a quello ufficiale.

Gli stessi fondatori del Teatro Stabile svolgevano la loro attività artistica all'interno del teatro e questo ha favorito non poco la crescita della compagnia e l'avvio delle attività artistiche.

Nel 1982, cercando uno spazio dove rappresentare i loro spettacoli, la Compagnia prende in affitto l'allora cinema-teatro Cristallo, ed è qui che lo troviamo ancora oggi.

Nel 1988, "La Contrada" ricevette dall'allora Ministero per il Turismo e lo Spettacolo il riconoscimento quale "Teatro Stabile di produzione a iniziativa privata", riconoscimento che mantenne fino al 2014. Dal 2015, è riconosciuta dal Ministero nel settore "impresa". Nel 2018 è stata riconosciuta dal Ministero come "Centro di produzione teatrale".

Dal 2011 gestisce con Artisti Associati di Gorizia e il Teatro Michelangelo di Modena il Teatro Duse, storico teatro bolognese.



La Sala del teatro presenta una platea con pavimento in moquette e caratterizzata da un'altezza di mt. 1,90, con in totale 727 posti a sedere.

Il palcoscenico in legno, presenta un'altezza alla platea di mt. 1, 10, una profondità dai mt. 9,00 a sinistra ai mt. 9,50 a destra e una larghezza da ballatoio a ballatoio di mt. 12,90.

Di seguito, nel dettaglio, la piantina della sala per meglio scegliere il posto migliore:



Dicono di noi
LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE!
Seguici sui Social e se i nostri spettacoli ti sono piaciuti lasciaci un commento. Taggaci sulle tue Stories, saremo lieti di fare lo stesso.
#Progettoeventi #Solograndieventilive